Di seguito tutte le poesie pubblicate sul blog, in ordine cronologico.
 
 
Di oretta (del 19/05/2009 @ 15:17:39, in 000 per l'arte di Pierpaolo Lista, linkato 13643 volte)


 

Pierpaolo Lista

 

La pioggia leggera che cade

deserta i giardini

ma bagna i piccioli alle foglie

tenendole vive.

Il bene ed il male non sono

uguali per tutti

e quello che è meglio non sempre

si riesce a capire.

 

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (30)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 19/05/2009 @ 15:14:43, in 000 per l'arte di Pierpaolo Lista, linkato 12602 volte)

Pierpaolo Lista

Tutto e nulla i progetti e le parole

sassi e legni sbalzati a confrontarsi

nell'acqua dello stagno o dentro il fiume

cerchi d'onde e fracasso sopra e sotto.

Le aiuole coi giardini e i boschi cedui

frutti semi mattoni pietre tegole

poco o tanto pensare e condividere.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (32)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 19/05/2009 @ 15:11:05, in 000 per l'arte di Pierpaolo Lista, linkato 7697 volte)


Pierpaolo Lista

C’è il sole e il cielo azzurro, guardo quieta

davanti alla fontana gli uccellini

saltellanti volanti becchettanti:

ci sono solo loro stamattina.

Con la penna e la carta anch’io la ghiaia

calpesto lentamente camminando. 

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (21)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 19/05/2009 @ 15:07:04, in 000 per l'arte di Pierpaolo Lista, linkato 32010 volte)


Pierpaolo Lista

Il prato la natura l’erba gli alberi

sono solo dei merli stamattina

una femmina e un maschio anche zampettano

lontani uno dall’altra incomprensibili.

 

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (35)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 19/05/2009 @ 15:02:37, in 000 per l'arte di Pierpaolo Lista, linkato 135106 volte)


Pierpaolo Lista

Tutto sembra perduto ma la nave

continua la sua rotta senza porti

poche rade tre cale quattro baie

danno nafta e alimenti per il viaggio.

 

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (31)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 19/05/2009 @ 14:59:44, in 000 per l'arte di Pierpaolo Lista, linkato 17300 volte)


Pierpaolo Lista

Tantissimi uccellini stamattina

che uccideranno il prato becchettando

i semi la natura l’acqua e il sole

per la vita dell’erba e il cielo azzurro.

Non andare oltre troppo le ragioni

che nel bene e nel male fanno tuffi.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (105)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 19/05/2009 @ 14:53:55, in 000 per l'arte di Pierpaolo Lista, linkato 17614 volte)

Pierpaolo Lista

 

Una pioggia decisa fa pozzanghere

bisogna stare attenti a camminare

nei boschetti deserti con l’ombrello.

Di qua non c’è passaggio di là forse

sulla destra o a sinistra mai al centro.

Non perdere la voglia camminare

con vecchie scarpe asciutte tra i rigagnoli.

 

 

 

 

 

 

 

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (38)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 15/05/2009 @ 17:24:56, in 000 La scelta di Nenni, linkato 20922 volte)

La storia politica del dopoguerra italiano comincia nel 1946 con le elezioni per la costituzione, le prime a suffragio universale.

Nelle elezioni del 1946 la democrazia cristiana ebbe il 35,18% dei voti, il partito socialista il 20,72%, il partito comunista il 18,97%.

Il capo dei socialisti Pietro Nenni, al congresso di Napoli del 1947, costituì il centro sinistra con il partito comunista di Palmiro Togliatti, considerando il parere degli iscritti al suo partito e ignorando la pletora dei votanti.

Nelle elezioni del 1948 la democrazia cristiana ebbe il 48,51% dei voti e la maggioranza dei seggi in parlamento, il partito comunista fu molto rinforzato, il partito socialista crollò. L’Italia precipitò nella guerra fredda, nella corruzione e nello strapotere dei partiti politici che tuttora ci affigge.  Conosco la storia di tre socialisti che votarono allora la democrazia cristiana per paura del comunismo.  “Turatevi il naso e votate la democrazia cristiana” insegnava Indro Montanelli.

Nelle nostre scuole la storia moderna non è insegnata.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (21)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 15/05/2009 @ 17:21:13, in 000 La scelta di Nenni, linkato 25419 volte)

Ci sono tante altre voci suoni

che affliggono rallegrano scommettono

sul futuro passato insieme e contro.

Cercare una deriva nave o barca

con zattere canotti e mongolfiere.

Derivando dal poco molto troppo

la nenia canzonetta si arrabatta

e trova ritmi lievi lenti gravi

al senso dell’andare poetando.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (30)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 15/05/2009 @ 17:17:39, in 000 La scelta di Nenni, linkato 13008 volte)

La storia che dimentica e si svaria

nel troppo molto insieme non sintetico

perde i pezzi si scuce si arrabatta

precipita nel vuoto disfiatato

togliendo l’oltre andare alla speranza.

 

Non farsi boicottare né imbrogliare

mantenendo i rapporti nel possibile.

Il mal fatto guadagno è una sciagura

che distrugge il piacere del ben fare

che è possibile sempre se si accetta

di non storcere il naso e andare avanti

disviando al futuro il mal passato.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (38)  Storico Storico  Stampa Stampa