Di seguito tutte le poesie pubblicate in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di oretta (del 09/08/2008 @ 10:48:42, in MITO MODERNISMO, linkato 21455 volte)


Angelo Riccobene

La vita quotidiana si ripete
con sprazzi stacchi e piccole varianti
che fanno sempre nuovo il sempre uguale
ridando fiato e vita alle abitudini.

 
Di oretta (del 08/08/2008 @ 10:03:28, in MITO MODERNISMO, linkato 9623 volte)

Ugo Santoli
Ugo Santoli

E poi succede che bisogna andare
imbarcarsi di nuovo ripartire
per cercare legami spazi gente
                    nello sbalordimento.
Il cammino è finito. Ricomincia.
con radar carte nautiche sonar
nel mare barche scogli navi isole
reti e nodi di spazi e di sistemi.

 
Di oretta (del 07/08/2008 @ 10:59:03, in MITO MODERNISMO, linkato 9473 volte)


Ugo Santoli

Il futuro non voglio prevedere
ma viverlo con gli altri nell’attesa
lunedì martedì mercoledì
quattro occhi otto mani sette teste
condividere dire confidarsi.
Non sono questi tempi di battaglie
rabbie guerre dispetti, ma del fare
adagio con pazienza meditando.

 
Di oretta (del 07/08/2008 @ 10:49:40, in MITO MODERNISMO, linkato 42676 volte)


Umberto Faini

Il contratto sociale, leggi e regole,
che sancisce l'umana convivenza
veste il senso comune di bellezza
quando segue la vita e l'asseconda.

 
Pagine: 1