Č tempo di varcare
Di oretta (del 04/01/2009 @ 19:51:04, in Poesie di Capodanno, linkato 11661 volte)


Tutto è rotto diverso brutto bello
California lontana dietro l’angolo
che sta sveglia di notte mentre dormo.
Č tempo di varcare cielo e mare
di disastri aggiustati fracassati.
Il tuo sonno mio sonno opposto strano
il parlare del dirsi confidarsi.
Non stipare le vele mucchi stracci
delle gare sportive sorpassate
sciorinare vicino il più lontano
dare ritmo alle cose senso voglia.
Aspettare tre giorni è poesia
con il chiaro lo scuro lampi luce
per il giorno e la notte all’incontrario
della terra rotonda con gli antipodi.