Il senso non perduto
Di oretta (del 27/12/2008 @ 11:42:25, in Poesie di Capodanno, linkato 15525 volte)

Ricercare i giardini e la fontana
l’andare lentamente camminando.
La vita che continua è un’avventura
da conseguire torcere appiattire
nel costume usuale avanti e indietro.
Il senso non perduto si rinnova
nella monotonia che si ripete
variando la misura festa e gioco
del passato presente vecchio e nuovo.
27 – 12 – 08