Poesia e Meraviglia
Di oretta (del 22/07/2008 @ 16:31:11, in Poesia Esperienziale, linkato 9748 volte)


Io non pensavo al modo che vivevo
e non cercavo mai dentro il profondo
un senso del capire dire fare.
La poesia mi prese e fu un miracolo
di meraviglia e di condivisione

Misi un anno a scrivere
la mia prima poesia
dedicata all’Italia

Un bel gioco, un bellissimo gioco,
e una volta insieme giocammo
anche alla bella Italia.
La meraviglia mi precipitò
in una dimensione diversa,
estranea, terrifica, mal pensabile.
Parola dietro parola,
pezzetto di carta con pezzetto di carta,
endecasillabo dopo endecasillabo.