Contro Aristotele
Di oretta (del 16/07/2008 @ 08:23:59, in Poesia Esperienziale, linkato 20437 volte)

Ieri ho molto meditato e alcune idee avuto per gli altri e me stessa.

Gli dei che raccontavano i poeti
in Grecia come veri nei poemi
li uccisero i filosofi scoprendoli
sogni brame paure desideri
umani specchi umani dell’umano.

E come non ci fosse ciò che viene
appreso da bambini non dicibile
che canta intona cambia si riaccorda
musa ritmo memoria vita ardore

aprirono al commercio le parole
parole più parole altre parole
la logica il dialogo i sofismi

finché  il so tutto imposto da Aristotele
murò nell’ellenismo la cultura.