Leggere poesia
Di oretta (del 10/07/2009 @ 12:15:56, in Album diario luglio 2009, linkato 39891 volte)


Enio Tomiolo 

Uno degli impiegati cassieri della mia banca legge le mie strisce di poesia e niente altro, non libri, non giornali.

 

La poesia che incanta e disispera

che dà voce alle foglie e guarda il cielo

calpesta la città cammina in terra

per non perdere il fiato proprio e altrui.