Oltre l’invidia per kinzica
Di oretta (del 21/06/2009 @ 09:10:00, in Leggere e Scrivere – Corriere della Sera, linkato 11480 volte)

Veronica Manghi

 Il buio dell’invidia che l’infante

alimenta con furia rabbia pianto

gridando disperato non compreso

è nascosta memoria di ciascuno.

Dare luce calore condividere

offrirsi compartecipi è la strada.

Uomo donna altro sesso invidia altra

ma la gioia di vivere è la stessa

varcando il narcisismo nichilista

insieme coltivandosi e crescendo.

24-11-06