Il canto della speranza perduta e ritrovata
Di oretta (del 29/09/2008 @ 11:26:08, in Album diario, linkato 153465 volte)

Ho capito perché la mia Italia, che entusiasma i bambini e gli stranieri, è rifiutata dagli italiani adulti se dicenti colti. Ha entusiasmato un cinese, è stata danzata da due ballerine indiane. È il canto della speranza perduta e ritrovata, che i terrorizzati dal futuro non sopportano.
……………………………….
Piango solo perduta la speranza
dei giorni della rabbia e dell'angoscia
dell'ira che nell'odio ci sconvolse
strappandoci con lacrime alla guerra.
Poiché nella rovina il nostro volto
ritrovammo e il senso della vita
con l'armonia del tempo la natura
e fummo insieme liberi e fratelli.
………………………………….
La vita che continua oltre le idee
portando nuove gemme di speranza
che fa tacere dentro le parole
e ritrovare il ritmo delle cose.
……………………………….