La poesia un viaggio
Di oretta (del 17/09/2008 @ 10:22:06, in Album diario, linkato 15354 volte)

La poesia è un viaggio nel futuro e una difesa dalla follia. Per scriverla bisogna essere apprezzati e amati o il suo contrario, che significa avere un transfert positivo o negativo.  Il transfert è un rapporto amoroso profondo non volto alla conservazione della specie. Lavorai un anno intero per scrivere i ventinove endecasillabi della mia prima poesia. Un viaggio alla ricerca della nuova Italia, che mi impose l’apprendimento di un metodo.