\\ Poesie d'autore online : Storico : Ed. Sotto la Pioggia - Melotto (inverti l'ordine)
Di seguito tutte le poesie pubblicate in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di oretta (del 25/02/2008 @ 12:01:14, in Ed. Sotto la Pioggia - Melotto, linkato 5947 volte)

Vito Melotto
Vito Melotto

La poesia che incanta e disispera
che dà voce alle foglie e guarda il cielo
calpesta la città cammina in terra
per non perdere il fiato proprio e altrui.

 
Di oretta (del 25/02/2008 @ 11:53:34, in Ed. Sotto la Pioggia - Melotto, linkato 8480 volte)

Vito Melotto
Vito Melotto

Il bene che si cambia con il male
inventando cercando almanaccando
ed il male del meglio che s’infiora
per semi nuovi piante boschi cedui
e città di foreste da esplorare
diventate diverse pietre e genti.

 
Di oretta (del 25/02/2008 @ 11:48:34, in Ed. Sotto la Pioggia - Melotto, linkato 9002 volte)

Vito Melotto
Vito Melotto

Trovare una misura altra e dolce
nella città tranquilla e senza ansie.
Guerra e pace notizie tutto e nulla
si possono con calma sceverare.

 
Di oretta (del 25/02/2008 @ 11:44:51, in Ed. Sotto la Pioggia - Melotto, linkato 18779 volte)

Vito Melotto
Vito Melotto

Non so più disperare e non lo voglio
io che ho trovato un nome e una città
e radici con rami fiori foglie
nel marasma del nulla nero caos

 
Di oretta (del 25/02/2008 @ 11:40:37, in Ed. Sotto la Pioggia - Melotto, linkato 17341 volte)

Vito Melotto
Vito Melotto

La convivenza umana è un’invenzione
di villaggi città costumi usanze
odio amore amicizia rabbia guerra
con vincitori e vinti gente umana.

 
Di oretta (del 12/01/2008 @ 15:23:08, in Ed. Sotto la Pioggia - Melotto, linkato 7631 volte)

Vito Melotto
Vito Melotto

C’è sempre un lato insieme se si vuole
d’amore d’amicizia di ricordo
che dona conoscenza intelligenza
all’intuito dell’essere se stessi
per potere nel tempo continuare.

 
Di oretta (del 18/12/2007 @ 10:13:35, in Ed. Sotto la Pioggia - Melotto, linkato 11120 volte)

Vito Melotto
Vito Melotto

I luoghi costruiti con amore
nell'insieme e nei piccoli dettagli
diventano piacere vita gioia
bellezza di natura paesaggio.

 
Di oretta (del 07/12/2007 @ 12:46:44, in Ed. Sotto la Pioggia - Melotto, linkato 21086 volte)

Melotto
Vito Melotto

Prendi il giorno che vivi non guardare
più oltre per la gioia di godere
la voglia la passione la memoria
d’ogni foglia che sboccia sopra gli alberi.

 
Pagine: 1