\\ Poesie d'autore online : Storico : Ed. Bigati - Aurelia Sansone (inverti l'ordine)
Di seguito tutte le poesie pubblicate in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di oretta (del 26/02/2008 @ 10:19:00, in Ed. Bigati - Aurelia Sansone, linkato 23843 volte)


Aurelia Sansone

Io vado a mangiare
con una cugina
che scende la china
del niente più fare
e soffre supina.

Le porto i bigati
con torta di pane
per chiuder le frane
dei tempi passati
con versi svagati.

 
Di oretta (del 26/02/2008 @ 10:12:29, in Ed. Bigati - Aurelia Sansone, linkato 111937 volte)


Aurelia Sansone

Lo scrivere è un’arte
che cambia le carte
di chi sa giocare
ma senza barare
con gli assi da parte.

Far l’asso di cuori
di picche di fiori
o quadri è uno sfizio
che cambia solstizio
agli assi già fuori.

Son gli assi segnati
e tutti marchiati
per l’afa nel gelo
che ignora il disgelo
dei tempi passati.

Bisogna senz’assi
giocare le carte
lasciando ai gradassi
che ignorano l’arte
i giochi di parte.

 
Di oretta (del 26/02/2008 @ 10:04:15, in Ed. Bigati - Aurelia Sansone, linkato 77615 volte)


Aurelia Sansone

Un forum gessato
e molto bennato
con padre il Corriere
che onora il palato
in alto alle sfere.

Ci son capitata
a far da tsunami
con barca inventata
per l’acqua salata
che elimina gli ami.

Andando a remare
del forum nel mare
ho preso una lenza
per libri pescare
di noia e di scienza.

E senza pretese
fuggendo l’inglese
nonsensi bigati
con mani sorprese
in rete ho pescati

Nel forum mercato
che vanta tesori
vaganti e dottori
un testo bigato
per fuori cultori

 
Di oretta (del 26/02/2008 @ 10:00:47, in Ed. Bigati - Aurelia Sansone, linkato 18721 volte)


Aurelia Sansone

Camminare con calma nel silenzio
sull’erba tra le piante e la fontana
e nell’aria di vento sole luce
cercar trine di foglie dentro il cielo.

 
Di oretta (del 26/02/2008 @ 09:49:43, in Ed. Bigati - Aurelia Sansone, linkato 23719 volte)

Aurelia Sansone
Aurelia Sansone

Ascoltare con calma la fontana
mentre un merlo saltella sopra l’erba
seduta nel giardino non pensando
al futuro passato da rifare
nella mente degli altri e nella mia.

 
Pagine: 1 2