Di seguito tutte le poesie pubblicate sul blog, in ordine cronologico.
 
 
Di oretta (del 10/11/2008 @ 12:55:25, in Album diario, linkato 11840 volte)


Daniela Olivieri

Un punto condiviso specchia e accresce
la voglia del futuro cambiamento.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (33)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 09/11/2008 @ 10:19:21, in Album diario, linkato 15072 volte)

“Perché sono uscito dalla casta”, spiega in un libro Willer Bordon.
Con coraggio  ironia  e buona volontà si batte per una politica degna. Ci ho messo un po’ a capirlo.
Sono esasperata spaventata stufa. Bordon mi ha convinto che possiamo farcela.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (24)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 08/11/2008 @ 12:41:12, in Album diario, linkato 11130 volte)

Vito Melotto
Vito Melotto

Su quello che guadagnano i politici
sulle loro pensioni tutti zitti:
Governo Opposizioni Sindacati
Giornalisti di destra e di sinistra.
Il potere politico è rapina
consociata di pubbliche prebende.
E le Regioni aumentano gli addetti
che ammucchiano arraffando legalmente.
Perciò non può cambiare la Repubblica
se non cambia il rapporto col denaro
dei troppi del potere che ne godono.
Sembra difficilissimo impossibile.
Ma la speranza viene ultima dea
a dire che magari poi succede.
1994

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (24)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 07/11/2008 @ 16:46:34, in Album diario, linkato 11970 volte)


Vito Melotto

Ho spedito in America un librino di strade per la pace e tante poesie con immagini.

A raptus vita immagini parole
poesie da lumini brevi luci.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (22)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 06/11/2008 @ 13:03:30, in Album diario, linkato 16979 volte)

Senza la televisione ed internet non avremmo Obama Presidente degli Stati Uniti, votato a grandissima maggioranza, che è riuscito a porsi nel suo discorso inaugurale come Presidente di tutti gli stati Uniti.

Internet è l’oceano avventura
di chi naviga oggi nuota esplora
con l’India il mondo nuovo l’Oceania
da scoprire inventare nominare.
2006

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (24)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 05/11/2008 @ 11:58:40, in Album diario, linkato 14357 volte)

Bush era del Texas, una mia amica statunitense mi raccontò che nelle scuole del Texas per legge si studiava solo la storia del Texas. Obama era impensabile dieci anni fa.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (27)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 04/11/2008 @ 15:10:11, in Album diario, linkato 9415 volte)

Osservando una tempesta di neve Galileo vide che i grossi corpi ghiacciati e quelli piccolissimi arrivavano insieme, racconta Fabio Minazzi in “Galileo filosofo geometra”.
L’episodio di Galileo che sperimenta le sue ipotesi lasciando cadere corpi diversi dalla cima della Torre di Pisa è riportato dal suo allievo Vincenzo Viviani, ma gli storici mettono in dubbio che sia realmente accaduto, anche perché avrebbe probabilmente mostrato conclusioni opposte a quelle che Galileo voleva (copiato da google). È possibile che Galileo l’abbia solo immaginato.

 

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (26)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 03/11/2008 @ 21:01:28, in Album diario, linkato 13321 volte)

Claudia Battistioli
Claudia Battistioli

Non farsi subissare avanti e indietro
dalle mode i costumi i cambiamenti.
Con calma e con pazienza insieme agli altri
le esperienze e gli eventi condividere.

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (14)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 02/11/2008 @ 09:55:32, in Album diario, linkato 10514 volte)

Muta come per balsamo farfalla
nell'io posso dei pizzi e delle sete
con vesti un poco sacchi togli forma
dal collo alle caviglie quasi chador,
la moglie bionda non più attrice vaga,
mentre il Berlusca vanta notte e stelle.
11 luglio 1994

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (44)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di oretta (del 01/11/2008 @ 12:32:03, in Album diario, linkato 20900 volte)

Angelo Riccobene
Angelo Riccobene

Situare ogni giorno scritti e immagine
per se stessi e per gli altri nella rete
è incarico di vita amore voglia
che viene naturale se si ascolta
voci e suoni guardando nella luce
riverberante di colori il buio.
Non pretendere avere accontentarsi
tenere la misura mai strafare

Articolo (p)Poesia Commenti Commenti (19)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3